0

Bando servizio civile a Gragnano Trebbiense

Dal 2007 prosegue con successo la progettualità dei Servizi Sociali del Comune nell’ambito del Servizio Civile Volontario. All’interno del Bando Straordinario di Servizio Civile, il Comune di Gragnano T. ha ottenuto il finanziamento del Progetto “S

  • novembre 24, 2017
0

Premiati i volontari YoungerCard di Gragnano

Premi ai quindici giovani di Gragnano  che hanno aderito al progetto di volontariato regionale “Younger Card”: ragazzi che, nel corso dell’ultimo anno, hanno impegnato il loro tempo in svariate attività a sostegno di associazioni. Alcuni giov

  • novembre 24, 2017
0

I profughi e il “Patto di volontariato”

Anche a Gragnano, così come in passato in altri Comuni del territorio provinciale, in base a quanto previsto dalla normativa europea vigente,   sono stati collocati dalla Prefettura, profughi in attesa del riconoscimento del loro status.   Sul territ

  • novembre 24, 2017
0

Progetto YoungerCard : premiati i ragazzi impegnati nel sociale

Sono stati premiati dalla Regione con biglietti di ingresso al concerto di Ligabue a Campovolo , nove ragazzi gragnanesi che hanno speso il loro tempo per la comunità.Chi si è impegnato negli stand della festa della Burtleina di Casaliggio, chi ha svolt

  • novembre 24, 2017
0

YoungERcard: Giovani protagonisti per antiche tradizioni

E’ con soddisfazione che riportiamo un articolo pubblicato dalla regione Emilia Romagna sul progetto youngercard promosso dal comune di Gragnano Trebbiense in collaborazione con l’ANSPI di Casaliggio. “Sono una decina tra ragazzi e ragazze,

  • novembre 24, 2017
0

Momento conviviale con i volontari Auser

Il 6 giugno scorso  a Centra si è svolto un momento conviviale con un gruppo di volontari Auser. Un modo semplice per dire “grazie” per il loro impegno e la loro preziosa collaborazione alla Amministrazione Comunale e a tutta la comunità gr

  • novembre 24, 2017
0

Gragnano Trebbiense aderisce al programma di educazione alla pace

Gragnano Trebbiense aderisce al programma di educazione alla pace „ L’Amministrazione comunale di Gragnano Trebbiense ha aderito al Programma di Educazione alla Pace e Sensibilizzazione sul Territorio della Provincia di Piacenza “Strade di p

  • novembre 24, 2017
0

Progetto : Sostieni un anziano a Gragnano Trebbiense ’5′

Anche quest’anno il Comune di Gragnano Trebbiense promuove il progetto “Sostieni un anziano a Gragnano T. 5” rivolto a volontari del servizio civile nazionale. Su 52 posti disponibili in tutta la provincia di Piacenza, quelli riservati al proget

  • novembre 24, 2017
0

Lotteria benefica a Gragnano

Si è conclusa con la premiazione dei vincitori, sabato 10 gennaio, nella sala consigliare di Gragnano Trebbiense, la lotteria benefica “Un Natale per tutti” promossa dal comitato commercianti e sostenuta dall’amministrazione comunale. C

  • novembre 24, 2017
0

Natale di solidarietà

Si è chiuso anche quest’anno “il Natale di solidarietà” promosso dal circolo Mcl e dalla parrocchia S.Michele di Gragnano. L’iniziativa trova nelle sue componenti anche la strenna Natalizia che ogni anno viene allestita grazie al

  • novembre 24, 2017
0

Festa di S.Lucia alla scuola materna

Grande festa questa mattina presso la Scuola Materna di Gragnano Trebbiense. Ottanta bimbi vocianti ed entusiasti hanno accolto i doni di S.Lucia , messi a disposizione dai loro genitori e , insieme al Sindaco, hanno ringraziato il Gruppo Alpini di S.Nico

  • novembre 24, 2017

Pranzo Sociale Auser

Si è recentemente svolto il pranzo sociale Auser. L’incontro conviviale è stato l’occasione per salutare il Sindaco Andrea Barocelli, prossimo alla fine del mandato, che non ha mancato di ringraziare i volontari che con le attività svolte assicurano all’amministrazione Comunale lo svolgimento di servizi essenziali per la comunità. Il ruolo dei volontari sarà sempre più importante nel futuro a fronte del progressivo e inesorabile taglio di risorse finanziarie agli Enti locali e auspichiamo che il gruppo possa arricchirsi di altri cittadini. La loro disponibilità ci ha permesso prima di offrire servizi aggiuntivi e, nel proseguo, di sopperire ai tagli operati dal Governo non solo alle risorse economiche dei Comuni ma anche delle Scuole e del personale scolastico. Per esempio, a causa della riduzione dei dipendenti ATA, il Comune provvede, tramite volontari, alla pulizia della Palestra. Ricordiamo che Auser svolge molteplici attività quali l’assistenza al trasporto scolastico, il servizio di preaccoglienza che consente di ricevere e prendersi cura dei bambini in orario antecedente l’inizio dell’attività scolastica, assecondando le esigenze lavorative dei genitori oltre ad Attività di supporto alla mensa scolastica, di assistenza all’attraversamento stradale e di assistenza ai disabili su scuolabus. Ma volontari operano anche in altri settori a supporto della Biblioteca, dei servizi sociali e dell’ufficio tecnico con prestazioni volte al recupero del patrimonio edilizio, della cura e manutenzione del verde e dell’area ecologica. Si ricorda che chi volesse mettere a disposizione un poco del suo tempo a favore della comunità, potrà rivolgersi presso gli uffici dell’Amministrazione Comunale.

Progetto "Sosteni un anziano a Gragnano"

Sono due e sono stati presentati nella sala consiliare in municipio, alla presenza del sindaco Barocelli, del vicesindaco Calza e dell’assessore ai servizi sociali Caviati, i nuovi volontari del servizio civile che da lunedì 3 febbraio hanno iniziato il loro anno di attività negli uffici comunali. Nell’occasione, accanto ai ragazzi il dirigente responsabile del settore Annamaria Romanini. Il servizio civile nazionale nasce dopo la sospensione dell’obbligo di leva nel 2005 grazie alla legge n. 64 del 2001 per i ragazzi di eta’ compresa tra 18 e 28 anni. Il comune di Gragnano Trebbiense fin dal 2007 predispone ogni anno il progetto denominato “Sostieni un anziano a Gragnano T.” nel settore dell’assistenza. I progetti approvati attraverso bandi della regione Emilia Romagna sono finanziati dal ministero dell’interno. “E’ quindi da 7 anni - commenta con comprensibile soddisfazione l’assessore Caviati - che grazie al progetto ideato dal comune, ogni anno 2 volontari del servizio civile, prestano la loro attività a favore degli anziani della comunità locale, senza oneri a carico del comune” Il progetto prevede lo svolgimento di attività nell’ambito del servizio di assistenza domiciliare con interventi volti al sostegno delle cure domiciliari, di prevenzione della solitudine e dell’isolamento, nonchè attività di sostegno presso il locale centro diurno per anziani. L’utilità di questo progetto non è solo quello dell’assistenza agli anziani, ma anche quello di promuovere e valorizzare il volontariato all’interno della comunità locale.

Pomeriggio al cinema

E' una iniziativa gratuita rivolta alla “terza età” e ai disabili. Il Comune di Gragnano Trebbiense, in convenzione con il Comune di Rottofreno, organizza durante la Stagione invernale (da ottobre a maggio) il Pomeriggio al Cinema presso il cinema Jolly 2 di San Nicolò. Una volta al mese, tramite il servizio di trasporto comunale gratuito andata e ritorno, gli anziani vengono accompagnati al cinema.

AUSER : preziosa risorsa per l’Amministrazione

C’è chi aiuta i bambini ad attraversare la strada in sicurezza, chi li assiste sullo scuolabus, chi offre la pre-accoglienza a scuola per favorire i tempi di lavoro dei genitori; c’è chi gestisce da anni con grande cura l’Area Ecologica, chi collabora ai servizi di mensa scolastica e di biblioteca; c’è chi, nell’ambito dei servizi sociali, offre aiuto e compagnia ad anziani e malati. Sono Davide, Elena, Vittorio, Silvia , Patrizia , Rita , Piero e altri ancora…: sono i volontari Auser del Comune di Gragnano. Quella di Gragnano è davvero una comunità ricca di volontariato. Vi operano l’Avis, la Pro Loco, le Anspi, il Movimento Cristiano Lavoratori, l’Avo e tanto altro ancora. Cosa accadrebbe se questi volontari di colpo incrociassero le braccia e abbandonassero gli impegni assunti? Probabilmente tutti ci sentiremmo più soli, la vita in paese sarebbe più triste, senz’altro più monotona, i vecchi e i malati proverebbero un senso di maggiore solitudine e abbandono. Di certo l’Amministrazione Comunale si troverebbe in grave difficoltà non potendo , per ragione di costi e carenza di personale, offrire gli stessi servizi utili a i cittadini. Cogliamo questa occasione per ringraziare i preziosi amici dell’Auser gragnanese così come a quelli delle altre associazioni.