Premi ai quindici giovani di Gragnano  che hanno aderito al progetto di volontariato regionale “Younger Card”: ragazzi che, nel corso dell’ultimo anno, hanno impegnato il loro tempo in svariate attività a sostegno di associazioni.

Alcuni giovani hanno offerto il loro aiuto alla bibliotecaria Comunale, altri hanno collaborato con la locale società di calcio o preso parte ad allestimento e smontaggio, preparazione e distribuzione degli alimenti alla festa della Burtleina di Casaliggio. I volontari che hanno superato le 80 ore hanno ricevuto un buono sconto di 50 euro per viaggi con Trenitalia o con Volagratis.

“Siamo molto soddisfatti sia per l’adesione dei nostri giovani ai progetti proposti, che per il riscontro della Regione: quest’ultima ha già consegnato i riconoscimenti, dall’intervista ai ragazzi, pubblicata sul portale dell’Emilia Romagna, ai biglietti per il concerto di Ligabue” commenta il Sindaco Patrizia Calza.

L’Assessore Marco Caviati e la responsabile dei servizi sociali Annamaria Romanini hanno chiesto ai ragazzi di farsi soggetti attivi nella promozione del progetto verso altri giovani; nel contempo, hanno ricordato che è stato chiesto alle associazioni del territorio di aderire al progetto consentendo di far partire, nel corso del 2016, altre attività di volontariato.

Soddisfatti anche da parte dei protagonisti del progetto “I premi che sono stati assegnati sono un bel modo per dimostrare come le istituzioni riconoscano e apprezzino il nostro impegno” ha dichiarato un volontario 17enne.

Marco