La comunità gragnanese si è arricchita di un nuovo strumento salvavita: un nuovo defibrillatore pediatrico messo a disposizione da Claudia Bettaglio e Alessandro Castellani presso La Capannina. Lo stesso è stato presentato ufficialmente sabato in apertura della serata danzante. Il prezioso strumento si aggiunge a quelli già presenti a Campremoldo Sopra in piazza, a Casaliggio di fianco alla Chiesa, a Gragnano presso il Campo S.Michele, a quelli in dotazione uno alla vigilessa (attualmente sull’auto di pattuglia ma verrà riposizionato all’esterno del Centro Diurno) e quattro alla Polizia Municipale dell’Unione dei comuni bassa ValTrebbia e ValLuretta. Oltre a quelli presenti presso rispettivamente alla Lattegra e a Steriltom.
I più sentiti ringraziamenti a Alessandro , Claudia e , insieme a loro, a tutti coloro che , nel tempo, hanno provveduto ad acquistare e donare alla comunità questi importanti strumenti di tutela della salute e della vita.
la capannina 2016 1

Marco